Pianetamutuo.it

PRESTITI RATEALI

Il "prestito rateale" o finanziamento, altro non descrive che le fondamenta del sistema di credito al consumo.

- Che cosa sono i prestiti rateali?

Si tratta infatti dell'erogazione da parte di un istituto di credito verso un privato o un'impresa con l'impegno contrattuale di quest'ultimo di restituire la somma ricevuta mediante un numero stabilito di rate maggiorate di interessi (tan e taeg). Nella stipula del contratto infatti, nel caso dei prestiti rateali, è d'obbligo stabilire un piano di ammortamento, un documento essenziale per stabilire nei dettagli modalità e termini delle rate che il debitore dovrà versare alla finanziaria (o banca) per rimborsare il capitale ricevuto. Il piano di ammortamento di un prestito rateale dovrà avere l'approvazione di entrambe le parti coinvolte.

- Quando posso utilizzare dei prestiti rateali?

Il prestito rateale è senza dubbio la soluzione più indicata per risolvere numerose questioni di carattere economico che si presentano nel quotidiano. Le proposte sono molteplici, quindi che si tratti di una richiesta di finanziamenti per pensionati, o prestiti online, o prestiti con cessione del quinto dello stipendio, o altre tipologie, chi accende un prestito rateale riuscirà a soddisfare le proprie esigenze, e, se valuterà attentamente tassi d'interesse tan e taeg, durata del prestito e numero delle rate mensili, riuscirà a rimborsare e poter gestire la propria situazione finanziaria senza troppa fatica. Nel caso si volesse chiudere anticipatamente il debito nei confronti dell'istituto finanziario, si deve essere al corrente che il prestito rateale può essere estinto prima della scadenza per legge, ma a determinate condizioni. Il cliente deve versare il capitale residuo, aggiungendo le somme derivate dagli interessi e da tutte le spese onerose residue, calcolate al momento dell'estinzione. Inoltre, alcuni istituti di credito applicano una sorta di penale sui prestiti rateali estinti anticipatamente, di solito inserendo la clausola nel contratto, in una percentuale mai superiore all'1% del capitale residuo.

Prestiti rateali aggiornato il 05 Aprile 2017


Vai alla home:Pianeta Mutuo

prestiti rateali